I vigneti sono costituiti da 8,5 ettari a vitigno Sagrantino,1,5 a vitigno Merlot e 0,3 ettari a vitigno "Lugliolo".
Gli impianti sono stati realizzati per esaltare al massimo la qualità delle uve.
Le vigne sono tutte esposte a sud ed hanno sesti di impianto che vanno dai 6.250 ai 7.700 ceppi ad ettaro.
I vigneti sono impostati a cordone speronato basso, utilizzando per il sostegno della vegetazione, oltre al filo portante, tre coppie di fili contenenti la vegetazione, che consentono di creare una superfice fogliare, esposta al sole, di 3mq per ogni metro lineare, sufficente a produrre 1 Kg di uva, pari a 650 gr per pianta, prodotti da 3-4 gemme fertili, raggiungendo così gli obbiettivi prefissati.
L'azienda dispone anche di due vigneti sperimentali: uno con sesto d'impianto di m 1,5 x 0,65 pari a 10.200 ceppi ad ettaro, realizzato con vitigno Sagrantino, innestato su due portainnesti con vigore vegetativo diverso; l'altro costituito da una piccola vigna impiantata con un vitigno a bacca bianca, denominato localmente "Lugliolo", selezionato da un nostro vecchio vigneto.
Geneticamente simile alla varietà "Perla di csaba", oggi si sta valutando la sua attitudine alle diverse tipologie di vinificazione.








 L'AZIENDA

 I VIGNETI

 DOVE SIAMO

 LA CANTINA

 LE IMMAGINI

 I VINI

 

I VIGNETI